La Scuola Europea dell’Aja

Dal 1953, le Scuole Europee sono state create per promuovere la mobilità dei funzionari europei. Lo scopo è sempre stato quello di ridurre le difficoltà dei figli al rientro in patria o nel trasferimento in un altro paese europeo. Queste scuole nascono quindi in prossimità di istituzioni europee. La Scuola Europea dell’Aja è fondata con lo scopo di offrire un’istruzione di tipo europeo ai bambini i cui genitori lavorano presso le organizzazioni ed agenzie europee dell’Aja e dintorni: Eurojust, Europol, l’Ufficio Europeo dei Brevetti ed ESA-ESTEC.

La Scuola Europea dell’Aja, Rijnlands Lyceum                                                                                 

L’autorità competente della Scuola Europea dell’Aja,  Rijnlands Lyceum è la Fondazione Het Rijnlands Lyceum. La scuola è una scuola olandese, finanziata in conformità con le regole dell’educazione  landese (orientate internazionalmente) e rispetta le leggi dei Paesi Bassi. La scuola è quindi sotto la supervisione dell’ispezione olandese. La Scuola è anche sottoposta all’accreditazione del Consiglio Superiore delle Scuole Europee. Il programma è molto simile a quello di tutte le Scuole Europee e al termine della scuola secondaria gli alunni sostengono lo stesso esame (esame di licenza liceale europea) delle altre scuole europee e ricevono un diploma che dà gli stessi diritti.

L’organizzazione dell’insegnamento

Caratteristica dell’insegnamento europeo è la grande importanza data alla lingua madre o alle lingue madri degli alunni. La Scuola Europea dell’Aja aprirà nell’agosto 2012 con una sezione di lingua olandese, una di lingua inglese e una di lingua spagnola. Una sezione di lingua italiana potrà essere aperta compatibilmente con l’interesse. Oltre all’insegnamento della maggior parte delle materie nella lingua della sezione, vengono offerte lezioni di madrelingua italiana, tedesca e francese per i bambini che hanno una o entrambe queste lingue come lingua madre. L’insegnamento di altre lingue madri verrà offerto a condizione che si tratti di una lingua ufficiale del l’Unione Europea e che ci sia una richiesta da parte di almeno cinque studenti che possano venire raggruppati da un punto di vista pedagogico.

Criteri di ammissione

Gli ultimi 50 anni hanno dimostrato che il sistema delle Scuole Europee è attraente anche per figli i cui genitori non lavorano per un’istituzione europea. I figli di funzionari europei sono ammessi di diritto alla Scuola Europea dell’Aja. Compatibilmente con la disponibilità di posti, altri bambini sono più che benvenuti, purché rispondano ai criteri legittimi per l’ammissione all’educazione europea. Tali criteri sono stati pubblicati sul sito web della scuola: www.europeanschoolthehague.nl.

Struttura della scuola

In agosto 2012 la scuola apre con le prime tre classi della scuola elementare. La scuola elementare è formata da una scuola maternal (due anni) ed una scuola primaria (cinque anni). Nel 2014 verranno aperte le prime classi della scuola secondaria. I bambini devono avere quattro anni per essere ammessi alla prima classe della scuola elementare (prima classe della scuola materna). Possono essere ammessi a partire dal giorno del loro quarto compleanno, anche ad anno scolastico già iniziato. Alla fine della scuola secondaria verrà rilasciato il diploma di baccalaureato europeo (la licenza liceale europea), considerato al pari dei diplomi di maturità dell’Unione europea. Il diploma di baccalaureato dà accesso a tutte le Università nell’Unione europea ed è riconosciuto anche negli Stati Uniti e in altri paesi.

Materie

Per i programmi dettagliati del percorso scolastico vi preghiamo di consultare il sito della Scuola www.europeanschoolthehague.nl. Una delle caratteristiche più importanti è l’insegnamento della prima lingua straniera dall’inizio della scuola primaria (il “gruppo 3” nel sistema nazionale olandese). Durante la scuola elementare sono organizzate attività comuni, alle quali partecipano gruppi misti di alunni di diverse sezioni linguistiche. L’insegnamento dell’olandese assume un rilievo speciale alla scuola europea dell’Aja. A tutti gli alunni non di lingua olandese viene insegnato l’olandese come materia obbligatoria dalla terza classe della scuola primaria alla prima  classe della scuola secondaria.  Durante le ore d’olandese vengono organizzate altre attività per gli alunni della sezione di lingua olandese.          

You are here